thumb_lineapelle6543 concerie provenienti da 45 Paesi di tutto il mondo, su un totale di 1120 espositori per un evento fieristico da cui  il settore conciario attende importanti indicazioni: la tre giorni di “Lineapelle”, a Bologna, si conferma appuntamento caldo per l’industria della pelle, con le concerie toscane protagoniste della fiera.


Punto di riferimento nell’innovazione stilistica e qualitativa, la manifestazione si pone come fedele “termometro” del mercato,  in grado di dare indicazioni importanti sulla domanda mondiale di pelle, con il suo  universo di 30.000 aziende ed un giro d'affari di 100 miliardi di dollari/anno.  Solo pochi mesi e i risultati di Lineapelle potranno tradursi in concreto dicendo in che direzione si muove il mercato, resta intanto una discreta fiducia a poche ore dalla conclusione dell’evento di Bologna.

TENDENZE E ATTESE
In mostra ,dal 9 all’11 ottobre tra i padiglioni di Lineapelle, le collezioni Autunno-Inverno 2013\14: dopo lo scorso appuntamento fieristico di Anteprima, a Milano, con focus sulla fascia alta del mercato, Bologna rappresenta adesso, per gli operatori di settore, il completamento nella presentazione dell’offerta del prodotto-pelle con la possibilità di rivolgersi anche ad una clientela più  vasta. Le prime indicazioni che emergono da Lineapelle sono quelle di un buon afflusso di visitatori in grado di confermare le nuove tendenze del mercato con la possibilità di acquisire nuovi clienti all’estero e consolidare quelli storici: si conferma la presenza delle firme italiane ed europee e con soddisfazione il ritorno di quelle americane. Molti i buyer in crescita che arrivano da Est Europa e  Asia, in particolare da Corea, Giappone, Vietnam e Thailandia che si aggiungono alla Cina, ancora interlocutore privilegiato nel rapporto con la pelle made in Italy. Apprezzato, dagli addetti ai lavori,  anche  il timing di Lineapelle, dopo la conclusione delle sfilate e accantonata la tensione delle presentazioni estive, la collocazione temporale della fiera di Bologna è apparsa quella giusta. Ancora presto per sbilanciarsi in un giudizio sostanziale dell’evento, Lineapelle per adesso ha almeno soddisfatto le attese con numeri che possono già considerarsi significativi.



Box Prezzi Pelli 179

3 buoni motivi per associarsi
Ok Rappresentanza di categoria
Ok Assistenza alle aziende associate
Ok Costituzione di società consortili

Ricerca Associati

Ricerca Associati

Accesso associati

I nostri associati muniti di nome utente e password possono accedere ad un'area riservata all'interno della quale è possibile scaricare vari documenti utili.