«Dal distretto conciario santacrocese arriva uno degli esempi più rappresentativi delle eccellenze che il nostro territorio sa esprimere e va riconosciuto il merito di quei conciatori che con sacrificio e impegno riescono a rendere  questo comparto uno dei più competitivi della nostra economia»:

 

a parlare è il presidente della Provincia di Pisa, Andrea Pieroni, in visita, martedì 19 novembre,  al distretto di Santa Croce, ospite della conceria BCN, in occasione dell’anniversario del 75° anno di attività dell’azienda.

 

Ad accogliere il presidente Pieroni i fratelli Renzo e Roberto Lupi, titolari della conceria,  con loro il sindaco di Santa Croce sull’Arno Osvaldo Ciaponi,  il vicesindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti e il vicedirettore dell’Assoconciatori Aldo Gliozzi.

 

Programmazione e investimenti quali politiche fondamentali per garantire un’attività di impresa vincente: questo il tema su cui gli ospiti si sono confrontati durante la visita tra i vecchi e nuovi ambienti dell’azienda, conceria storica santacrocese, con la sua attività che prosegue , oggi, quella avviata nel 1975 dal signor Luigi e dal figlio Endro, con un’ articolata struttura industriale in grado di valorizzare la componente artigianale della produzione. «Dietro ai brillanti risultati di numerose aziende conciarie-ha detto Pieroni-  ci sono il talento e il lavoro che ogni giorno ne caratterizzano l’attività rendendole virtuosi modelli di impresa: tanto più nel delicato contesto economico odierno segnato dalla crisi si possono conseguire risultati utili soltanto attraverso ricerca e investimenti mirati».

(CLICCARE SULLE IMMAGINI PER VISUALIZZARE LA FOTOGALLERY)

Box Prezzi Pelli 179

3 buoni motivi per associarsi
Ok Rappresentanza di categoria
Ok Assistenza alle aziende associate
Ok Costituzione di società consortili

Ricerca Associati

Ricerca Associati

Accesso associati

I nostri associati muniti di nome utente e password possono accedere ad un'area riservata all'interno della quale è possibile scaricare vari documenti utili.