Si apre positivamente la stagione delle fiere per le concerie del distretto santacrocese:

buona l’impressione sullo stato del comparto-concia dopo la conclusione di Anteprima Milano, tra i primi e più significativi appuntamenti di settore dell’anno appena iniziato. «L’auspicio –dice il presidente Franco Donati-è quello di confermare il complessivo buon andamento dell’ industria conciaria del nostro distretto che ha chiuso il 2013 con risultati positivi segnando una crescita seppur lieve sia sotto il profilo del fatturato che della domanda del nostro prodotto».

Anticipata rispetto alle precedenti edizioni per venire incontro alle esigenze condivise dai principali attori del mercato della pelle, Anteprima ha registrato alcune delle presenze più significative, tra  designers e operatori della moda e del lusso.« A Milano-continua Donati- pur se assente qualche maison straniera impegnata nella concomitante stagione delle sfilate di moda,  abbiamo ritrovato pressochè tutti i nostri principali interlocutori, creativi e grandi firme del fashion internazionale che si sono confermati molto attivi e soprattutto sempre più esigenti nel chiedere ai nostri imprenditori soluzioni originali e di qualità.

Solo continuando a valorizzare questi profili possiamo conservare quel ruolo di protagonisti sul mercato che ci viene  riconosciuto a livello internazionale grazie ad anni di scelte e investimenti orientanti in questo senso. In linea con le necessità complessive espresse dall’industria del settore, l’anticipazione della data di Anteprima è risultata una scelta vincente, che consentirà adesso a quanti vi hanno preso parte di poter programmare nel modo più razionale la propria produzione, anche in linea con gli ulteriori appuntamenti che attendono il nostro comparto di qui ai prossimi mesi. Intanto i numeri ci confortano e spesso la presenza delle nostre aziende è essa stessa elemento in grado di qualificare le fiere cui partecipiamo.

Siamo consapevoli che  non mancano criticità per il nostro comparto, come quelle legate al costo e al reperimento della materia prima che potrebbero rivelarsi sempre più gravose per alcune aziende, la speranza è che le grandi firme continuino a privilegiare la pelle nella realizzazione dei manufatti».

Box Prezzi Pelli 179

3 buoni motivi per associarsi
Ok Rappresentanza di categoria
Ok Assistenza alle aziende associate
Ok Costituzione di società consortili

Ricerca Associati

Ricerca Associati

Accesso associati

I nostri associati muniti di nome utente e password possono accedere ad un'area riservata all'interno della quale è possibile scaricare vari documenti utili.