Poteco-Formazione-Cover.jpg «La formazione resta strategica per il POTECO, con nuovi corsi mirati a mettere gli studenti in condizione di imparare sul campo grazie a una struttura nella quale è fondamentale fare esperienza, nell’area laboratorio, in conceria come nella manovia sperimentale del Polo Tecnologico Conciario»:

a parlare è Leonardo Volpi, amministratore delegato POTECO, che commenta così i nuovi corsi di formazione al via nel Polo Tecnologico e i risultati ottenuti da quelli che si sono conclusi negli scorsi mesi. Tra questi il “Certificapelle”, promosso dal POTECO in collaborazione con l’agenzia Forium di Santa Croce sull’Arno: gratuito, finanziato con i fondi europei POR FSE 2014/2020, iniziato lo scorso gennaio e terminato a luglio 2017, ha visto diplomarsi 13 allievi «per un placement di circa il 70%-continua Volpi- con corsisti che hanno svolto tirocini nelle aziende in cui hanno effettuato lo stage o in altre della filiera e altri corsisti che hanno potuto spendere da subito in aziende conciarie il diploma conseguito». Anche per gli studenti che avevano frequentato il corso in assenza dell’assolvimento dell’obbligo di istruzione c’è stata la possibilità di assunzione con contratto di apprendistato in aziende locali.

 

POTECO e la rete virtuosa della formazione. «In un mercato del lavoro dove il saper fare è fondamentale soprattutto per l’area legata all’artigianalità, l’esperienza si rivela importantissima per i corsisti. Anche i corsi che partiranno a breve avranno questa struttura mettendo da subito gli studenti in grado di fare e sperimentare». Il riferimento è ai nuovi corsi gratuiti “La Pelle” e “La Calzatura” per i quali è possibile candidarsi fino a fine novembre. Dalle prossime settimane al POTECO inizieranno anche le visite dei giovani studenti delle scuole medie che partecipano al progetto Amici per la Pelle, così come prosegue la solida collaborazione del Polo Tecnologico Conciario con l’Istituto Tecnico Cattaneo di San Miniato per il diploma di perito chimico con orientamento conciario e per il professionale di operatore delle produzioni chimiche, e con il MITA di Scandicci per l’ITS Tecnico Superiore.

«Ci auguriamo-conclude Volpi- di continuare ad alimentare la rete virtuosa che nel distretto investe la formazione: il POTECO, con mondo della scuola, università e impresa condivide risorse e strategie che si rivelano tanto più utili poiché consentono a ognuno di questi attori di vedere recepite e valorizzate le proprie esigenze».

 

 

Box Prezzi Pelli 179

3 buoni motivi per associarsi
Ok Rappresentanza di categoria
Ok Assistenza alle aziende associate
Ok Costituzione di società consortili

Ricerca Associati

Ricerca Associati

Accesso associati

I nostri associati muniti di nome utente e password possono accedere ad un'area riservata all'interno della quale è possibile scaricare vari documenti utili.