News

«I risultati raggiunti dal distretto conciario toscano testimoniano che investire per coniugare ambiente e impresa può accrescere la stessa competitività  delle aziende»:

1241 aziende da tutto il mondo, di cui 600 concerie, 193 quelle toscane su un totale di 366 italiane: questi alcuni dei numeri di Lineapelle,  evento fieristico di punta per la filiera-pelle, che proporrà dal 20 al 22 settembre a Milano il meglio delle innovazioni per il comparto conciario, con le aziende del Comprensorio del Cuoio pronte a ritagliarsi un ruolo da protagoniste.  

Il distretto conciario toscano verso la conferma della certificazione EMAS,  certificazione internazionale che ne monitora la sostenibilità ambientale controllando l’attività di associazioni conciarie, imprese e pubbliche amministrazioni locali. Sono questi i soggetti coinvolti sul territorio che, nell’ambito della certificazione EMAS, corrono insieme per una sola finalità:

Rinnovati i contratti per la fornitura di energia e metano per le concerie e le aziende consortili aderenti al Gruppo d'Acquisto.

Box Prezzi Pelli 179

3 buoni motivi per associarsi
Ok Rappresentanza di categoria
Ok Assistenza alle aziende associate
Ok Costituzione di società consortili

Ricerca Associati

Ricerca Associati